ESTETICA DEL SENO

AUMENTO DEL SENO

L’aumento del seno è fatto con l’uso di protesi mammarie. Queste protesi sono di struttura di silicio. In questa operazione, il seno viene ingrandito e modellato. L’aumento del seno viene eseguito dall’impianto di silicone o dal trasferimento del grasso. Dopo questo intervento, può avere un aspetto abbastanza naturale. L’aspetto simmetrico e l’idoneità del seno sono quelli che dovrebbero essere attenti durante il funzionamento. La chirurgia di aumento del seno viene eseguita per ingrandire il seno piccolo, non sviluppato o diminuito.

L’ultrasonografia del seno e la mammografia vengono eseguite per la persona da eseguire un intervento chirurgico di aumento del seno. In base a questi risultati, il seno viene valutato e l’operazione viene decisa.

L’aumento del seno è raccomandato dopo i 18 anni perché la persona ha completato lo sviluppo del tessuto mammario quando ha 18 anni.

Le protesi del seno sono divise in due gruppi come modello circolare e drop. La chirurgia dell’allargamento del seno viene eseguita in anestesia generale. L’operazione dura tra 2 e 3 ore. Il paziente rimane in ospedale per 1 notte.

SOLLEVAMENTO DEL SENO

È il processo di portare il seno cadente in posizione eretta. In questa operazione, il capezzolo viene portato nella posizione desiderata. Il tessuto del seno è formato. La pelle in eccesso nel seno viene rimossa. Questo intervento viene eseguito sia con l’aumento del seno che con la riduzione del seno. Per seni grossi e seni è un intervento chirurgico di riduzione. In caso di perdita di peso o situazioni post partum, il seno smarrito e cedevole, viene eseguito insieme alla chirurgia dell’ampliamento.

L’ecografia del seno e la mammografia del paziente devono essere valutati prima dell’operazione e l’operazione deve essere decisa.  Se il paziente smette di fumare prima dell’intervento, il processo di guarigione accelera. Se il paziente sta assumendo aspirina e farmaci anti-infiammatori, dovrebbe smettere di usarli da 2 a 3 settimane prima. Se il paziente sta assumendo medicinali a base di erbe o alimenti a base di erbe, deve smettere di usarli prima dell’operazione. L’intervento di lifting del seno viene eseguito in anestesia generale. L’operazione dura in media 3 ore. Il paziente rimane in ospedale per 1 notte. Le suture del paziente vengono rimosse dopo 10 giorni. Ci vogliono 4 mesi perché il seno abbia la sua forma ideale.

È vietato sollevare, spingere cose pesanti per 1 mese dopo l’intervento. Dovresti usare il reggiseno, che il tuo medico suggerisce, su base regolare.Quando partorisci dopo questa operazione, la tua funzione di allattamento al seno non sarà influenzata in alcun modo.

RIDUZIONE DEL SENO

Il seno grande causa problemi fisici nelle donne. Il seno è più grande di quello che dovrebbe essere crea molti problemi di salute come la vita, il collo, i dolori alla schiena, specialmente nella postura, affaticamento, problemi della pelle con sudorazione sotto il tessuto mammario, deformazione del sistema scheletrico. Al fine di eliminare i reclami del paziente, le procedure sono eseguite in uguaglianza e forma.

L’ecografia del seno e la mammografia del paziente devono essere valutati prima dell’operazione e l’operazione deve essere decisa. Nelle operazioni di riduzione del seno, i canali del latte sono protetti in termini di allattamento al seno considerando la possibilità di un parto futuro. Il tasso di allattamento al seno è di circa il 70% nelle persone che hanno un intervento chirurgico di riduzione del seno.

L’intervento chirurgico di riduzione del seno può essere eseguito all’età di 18 anni. L’intervento chirurgico di riduzione del seno viene eseguito in anestesia generale. L’operazione dura in media 3 ore. Il paziente rimane in ospedale per 1 notte.

Dopo le operazioni di riduzione del seno, possono esserci da 1 a 2 giorni di lieve dolore nella fase di guarigione. Le suture del paziente vengono rimosse dopo 10 giorni. A causa del gonfiore dei tessuti dopo l’intervento chirurgico di riduzione del seno, può esserci una leggera perdita di sensibilità nel capezzolo e nella pelle. Questa perdita di sensibilità è temporanea e scompare entro 6 settimane.

È vietato sollevare, spingere cose pesanti per 1 mese dopo l’intervento. Dovresti usare il reggiseno, che il tuo medico suggerisce, su base regolare.

GINECOMASTIA

È la crescita del seno o del tessuto adiposo negli uomini. Contrariamente alla credenza popolare, non è solo a causa dell’aumento di peso. Farmaci psicologici, integratori per il bodybuilding e alcol fanno scattare questo disagio.

Per un uomo, la struttura del seno allargato può essere estremamente stressante e imbarazzante. La ginecomastia è vista in un uomo su 5. Il trattamento della ginecomastia è possibile con una semplice operazione. La chirurgia ginecomastica viene eseguita in anestesia generale. L’operazione dura in media 3 ore. Il paziente rimane in ospedale per 1 notte.

La chirurgia ginecomastica viene solitamente eseguita attraverso la rimozione dei tessuti in eccesso attraverso piccole incisioni praticate attorno al capezzolo. Le tracce di queste incisioni praticate attorno al capezzolo durante l’operazione di ginecomastia sono quasi invisibili. Se c’è una pelle in eccesso nel seno del paziente, viene rimosso anche l’eccesso di pelle con le incisioni attorno al capezzolo.

Due tecniche sono utilizzate nelle operazioni di ginecomastia. Queste tecniche sono liposuzione e laser lipolisi. Nel metodo di liposuzione, la rimozione del tessuto in eccesso dal corpo è sufficiente nei pazienti giovani che hanno la pelle e non sono afflosciati nei loro seni.

Se il seno del paziente è rilassato, l’età incurvata e screpolata è moderata o avanzata, il metodo di lipolisi laser è preferito per lo stretching, il serraggio e il recupero della regione.

CORREZIONE DI ASIMMETRIA DEL SENO

È il caso che un seno sia più grande o più piccolo dell’altro. La simmetria è fornita dalle operazioni.

L’asimmetria del seno può essere correlata allo sviluppo della persona, traumi o precedenti interventi chirurgici. L’asimmetria del seno può verificarsi anche dopo l’allattamento. La maggior parte delle operazioni di asimmetria mammaria richiede l’intervento su entrambi i seni.

Di solito raccomandiamo un intervento chirurgico di asimmetria mammaria dopo i 18 anni. La chirurgia dell’asimmetria del seno viene eseguita in anestesia generale. Il paziente rimane in ospedale per 1 notte.

La correzione dell’asimmetria del seno renderà la persona psicologicamente comoda e contribuirà alla fiducia in se stessa.

WhatsApp WhatsApp