Mesoterapia dei capelli

Mesoterapia Dei Capelli

Gli obiettivi di utilizzo della mesoterapia per capelli sono i seguenti.

  • Prevenire la caduta dei capelli,
  • Migliora la qualità dei capelli esistenti
  • Attiva la crescita di nuovi capelli.

La mesoterapia dei capelli è un periodo di trattamento applicato periodicamente.

Come Viene Applicato Il Trattamento Di Mesoterapia Dei Capelli?

Le miscele di farmaci selezionate vengono somministrate per iniezione nella pelle in piccole dosi a livello regionale. La mesoterapia è un trattamento locale che viene applicato alle aree in cui i capelli diventano più sottili e sottili. È necessaria l’applicazione periodica della mesoterapia. La caratteristica più importante di questo metodo è ottenere risultati efficaci usando piccole dosi di farmaci. Il rischio di effetti collaterali è molto basso.

Cosa Ti Aspetta Dopo Il Processo Di Mesoterapia Dei Capelli?

Dopo 4-5 settimane dalla prima applicazione, i capelli tornano in vita. Dopo circa sei mesi, le aree sversate vengono ripristinate e riacquistate la loro normale struttura. La continuità delle applicazioni di mesoterapia dei capelli a intervalli regolari è necessaria affinché i risultati siano permanenti.

La Mesoterapia Dei Capelli Ê Applicata A Chi?

Il trattamento mesoterapico per la pelle dei capelli può essere applicato alle persone con le seguenti indicazioni.
Può essere applicato a persone con perdita di capelli di tipo maschile, ad esempio l’alopecia androgenetica. Il trattamento precoce è più efficace nei pazienti di sesso maschile.
Può anche essere applicato a persone viste con tigna, in altre parole l’alopecia areata.
Può essere applicato alle donne dopo il parto.
Può essere applicato a persone con perdita di capelli generale, cioè persone con alopecia diffusa. Questo tipo di perdita è più comune nelle donne.
Può essere applicato a persone con malattie del cuoio capelluto come psoriasi, licheni, dermatite seborroica.

La Mesoterapia Dei Capelli Non Ê Consigliata A Chi?

La mesoterapia dei capelli non si applica alle donne in gravidanza e allattamento, alle persone con malattie immunologiche, alle persone con cancro e diabete e a quelle trattate con anticoagulanti.

WhatsApp WhatsApp